Salta al contenuto
SCRIBZEE scan

Porta uno scanner sempre con te!

Ispirazione 27 gennaio 2021

Convertire le tue note scritte in file digitali ha molti vantaggi, come quello di poterle leggere e condividere in qualsiasi momento e ovunque ti trovi. Per farlo, però, devi usare gli strumenti giusti per ottenere scansioni pulite e leggibili… E per questo, rispetto alla scansione dei documenti con la fotocamera del tuo smartphone, l’app SCRIBZEE è avanti anni luce!

Dai un’occhiata alla nostra guida per capire quali sono le differenze tra le note scansionate con SCRIBZEE e quelle fotografate dal tuo smartphone.

1/ Cattura e rilevamento automatico della pagina

page_detection with SCRIBZEE

SCRIBZEE: Utilizzando i 4 marcatori stampati sulle pagine dei prodotti compatibili, l’applicazione rileva i contorni della pagina e attiva automaticamente la scansione. Devi scansionare diverse pagine consecutive e raggrupparle in unico file? Con SCRIBZEE puoi creare scansioni di pagine singole o multiple.

SMARTPHONE: Per inquadrare completamente tutte le tue note, devi tenere ben fermo il telefono sulla pagina e evitare anche il minimo movimento dato che la foto può risultare sfocata e quindi illeggibile. Inoltre, mentre ce la metti tutta per non muoverti, devi premere il tasto per scattare la foto. Quando usi la fotocamera, puoi fare una sola fotografia alla volta. La fotocamera non ti offre altre soluzioni per creare una scansione di pagine multiple.

2/ Correzione automatica della prospettiva

automatic perspective correction

SCRIBZEE: Quando hai finito di scansionare tutte le tue note, SCRIBZEE esegue automaticamente il processo di miglioramento dell’immagine. Questa operazione dura soltanto pochi secondi. Durante questo breve lasso di tempo, puoi scansionare altre pagine di note oppure visualizzare le note già scansionate.

Le tue pagine vengono automaticamente ritagliate per rimuovere lo sfondo, affinché sullo schermo sia visibile soltanto la pagina. Inoltre, vengono raddrizzate orizzontalmente e verticalmente in modo da adattarsi perfettamente allo schermo del tuo smartphone, senza alterare le proporzioni iniziali della pagina o delle tue note, dei tuoi diagrammi o dei tuoi disegni.

SMARTPHONE: Spesso devi modificare la tua foto per rimuovere gli sfondi indesiderati (come l’angolo della tua scrivania o una tazza di caffè). Lo smartphone offre delle possibilità per modificare le immagini, ma sono manuali e potenzialmente molto lunghe se devi farlo per ogni pagina delle note che hai fotografato.

3/ Ottimizzazione dei livelli di contrasto e luminosità

Optimising contrast and brightness levels

SCRIBZEE: A seconda delle condizioni della luce che ci sono quando catturi le tue pagine, potrebbero esserci delle ombre che possono incidere sulla leggibilità delle tue note. SCRIBZEE bilancia automaticamente i colori e corregge il contrasto, affinché le tue note siano leggibili.

SMARTPHONE: Lo smartphone offre delle possibilità di correzione del colore e della luminosità, ma anche queste modifiche devono essere apportate manualmente.

4/ Spazio di archiviazione dedicato

Dedicated storage space

SCRIBZEE: Le tue note scansionate vengono salvate nel cloud protetto di SCRIBZEE e sono accessibili soltanto con le credenziali del tuo account SCRIBZEE (nome utente e password). In caso di perdita o furto dello smartphone, le tue note restano accessibili in qualsiasi momento e ovunque ti trovi, su qualsiasi dispositivo. Preferisci visualizzare le tue note su uno schermo più grande? Allora scegli l’applicazione “web” di SCRIBZEE sul tuo laptop o tablet.

SMARTPHONE: Dovrai cercare le tue note tra dozzine di altre foto quando ti servono dato che vengono salvate automaticamente nella galleria del tuo telefono. In sintesi: tanto tempo sprecato per un’efficienza limitata.

5/ Possibilità illimitate per organizzare, modificare e condividere le tue note

Unlimited possibilities for organising, editing and sharing your notes

SCRIBZEE: Tutte le tue note scansionate possono essere organizzate in cartelle tematiche: Lezioni di francese, Riunioni del lunedì, ecc. Potrai trovarle in pochi secondi, aprendo semplicemente l’app SCRIBZEE. Infine, grazie alle funzionalità avanzate dell’applicazione, puoi creare un singolo file da diverse pagine scansionate, riordinare le pagine o eliminare le note, inserire delle foto, ecc. Puoi anche condividerle con un semplice click sui social, via email o SMS.

SMARTPHONE: Puoi condividere le tue note, ma devi far attenzione che le dimensioni del file non siano troppo grandi.

Infine, con SCRIBZEE, puoi usare le tue note in modo illimitato. Catturare le tue note con la fotocamera di uno smartphone è possibile, ma spesso il risultato è deludente. Se sei uno studente o un professionista in costante movimento, è fondamentale avere accesso a tutte le tue note in formato leggibile, senza dover portare nella tua borsa tutti i quaderni o i fogli volanti.

SCRIBZEE: 1 – Fotocamera dello smartphone: 0 

Share :