Salta al contenuto
desk

Smetti di cercare i tuoi appunti, trovali

Nuovo 27 gennaio 2021

Probabilmente non lo sapevi, ma chi utilizza quaderni per appunti può arrivare a consumarne da 1 a 10 ogni anno, a seconda del tipo di utilizzo. Sapendo che un quaderno contiene in media da 96 a 180 pagine, in un anno puoi arrivare a generare fino a 1.800 pagine di appunti scritti a mano. L’equivalente di 7 romanzi. E poiché una pagina può contenere un minimo di 36 righe, e le righe possono contenere dieci parole ciascuna, puoi arrivare a generare da 600.000 a 700.000 parole all’anno. Più che in un dizionario. Per essere precisi, puoi riuscire a scrivere tante parole quante se ne trovano in 3 dizionari.

-Aspetta un momento, però. Come fai a ritrovare i tuoi appunti? E soprattutto, come fai a ritrovarli in maniera veloce, istantanea? Nessuno ha tempo da perdere a cercare nei propri quaderni, girando le pagine per ritrovare quella nota fugace, quello scarabocchio così insignificante, all’epoca, ma oggi così importante, o la data dell’incoronazione di Enrico IV che vorresti recuperare giusto prima del tuo esame.

Ritrova sempre gli appunti che stai cercando con SCRIBZEE

search with scribzee

Al centro dell’applicazione SCRIBZEE c’è un potente motore di ricerca, di facile accesso e soprattutto estremamente efficiente. Ogni volta che si esegue la scansione di una delle pagine degli appunti, questa viene sottoposta a un’elaborazione informatica invisibile che consiste nell’estrarre tutte le parole scritte a mano e aggiungerle a un enorme database specifico per ciascun utente SCRIBZEE. Quando si immettono le parole chiave e si digita “Cerca”, SCRIBZEE cercherà tutte le pagine che contengono quella parola chiave e le visualizzerà sullo schermo in pochi secondi.

Ma, starai per dire, “nessuno riesce a decifrare la mia calligrafia”… Può essere difficile addirittura per te. Nessun problema, SCRIBZEE si è preparata analizzando milioni di combinazioni di lettere nelle principali lingue europee. Come funziona? Utilizzando l’intelligenza artificiale e una tecnologia chiamata riconoscimento della grafia, le tue parole vengono convertite in testo leggibile dal computer. Tutti i tuoi appunti sono stati indicizzati, anche quelli degli inizi di SCRIBZEE a gennaio 2017, quando stavamo muovendo i primi passi nel mercato delle applicazioni per smartphone.

Così, tutte le tue pagine, i tuoi quaderni, le tue parole ti accompagnano ovunque nel tuo smartphone. Invece di sostenere il peso della carta nella borsa o nella cartella, devi soltanto aprire l’applicazione sul tuo smartphone o nella versione web di SCRIBZEE. Tutte le tue idee, i tuoi pensieri più profondi, i tuoi appunti sulle riunioni, le tue lezioni, i tuoi compiti, le tue revisioni sono lì, pronti a riapparire quando ritieni opportuno cercarle. Niente viene perso. Ritrova tutto quello che hai scritto grazie a SCRIBZEE.

Come funziona?

Screenshots of Scribzee app

È semplice. Hai ottenuto troppi risultati? È possibile inserire un intervallo di date per affinare la ricerca. Vuoi rileggere i tuoi appunti senza evidenziarli? Puoi rimuoverli premendo l’icona a forma di occhio nella barra dei menu nella parte inferiore dello schermo.

Puoi anche effettuare la tua ricerca dalla versione web di SCRIBZEE sul tuo PC, Mac o tablet collegandoti a https://app.scribzee.com/ con il login e la password del tuo account SCRIBZEE.

Con SCRIBZEE non perdi più i tuoi appunti, non li cerchi più, e soprattutto non perdi più tempo a cercarli. Non è necessario assegnare tag per ritrovarli, ogni parola diventa automaticamente un tag. Tu controlli le tue note e le gestisci nel modo più efficiente possibile, scansionandole con SCRIBZEE per dare loro valore digitale.

Share :

Non abbiamo trovato nulla.

Sembra che non riusciamo a trovare quello che stai cercando.